Lettori fissi

martedì 17 novembre 2009

In attesa del Natale

Oggi ho deciso di postare le foto di queste due cartoline natalizie realizzate a patchwork. La prima, che sembra una mezza schifezza, è stata fatta a mano con il metodo inglese. Le due casette le ho prese da una stoffa della Debbie Mumm di diversi anni fa.
Per la seconda invece ho utilizzato la mia super mega macchina da cucire che mio marito mi ha regalato per il San Valentino di tre anni fa. L'albero di Natale l'ho attaccato con la teletta termoadesiva e poi ho fatto tutto intorno il punto festone (sempre con la macchina, altrimenti non l'avrei finita neanche per il 2100).
In teoria, adesso che sono pronte, dovrei metterci un francobollo e andare in posta sotto casa per farle timbrare, ma in pratica mio marito me lo ha sconsigliato: teme che qualche impiegato possa chiamare la neuro. Ah i mariti....

4 commenti:

RED ha detto...

sono davvero belle ed originali ... il francobollo annullato, poi, sarebbe la ciliegina sulla torta !
ciao e a presto
Annarita

ilaria ha detto...

a me piacciono molto, e piacerebbe anche a me imaprare a cucire, ma sono un pò indietro...ho appena inparato a fare gli orli ai pantaloni..comunque complimeti!!

Nora ha detto...

Ciao che bello scoprire il tuo blog e scoprire che anche tu come me sei agli inizi con il patch, mentre sono abbastanza avanti con il punto croce.
Le tue cartoline sono bellissime e il francobollo annullato è una bella idea che se non ti dispiace ti ruberò, per la mia cartolina che non ho realizzato io ma che mi è stata regalata.
Un caro saluto e a presto
Eleonora

ALESSANDRA ha detto...

Queste cartoline sono molto belle e l'idea è a dir poco fantastica, non le avevo mai viste! Complimenti per il tuo blog e per tutto quello che fai mi piace davvero tanto, Buon Natale