sabato 16 aprile 2016

Challenge LGS 2016, libro bonus: Così leggere da bucare le nuvole di L.H.Anderson


                                                                              Descrizione

Lia e Cassie sono amiche dall'infanzia, ragazze congelate nei loro fragili corpi, in competizione in un'assurda gara mortale per stabilire chi tra loro sarà la più magra. Lia conta maniacalmente le calorie di tutto quello che mangia e di notte quando i suoi non la vedono si sfinisce di ginnastica per bruciare i grassi. Le poche volte che mangia, cerca di ingerire cose che la feriscono, come cibi ultrapiccanti, in modo da "punirsi" per aver mangiato. Si ingozza d'acqua per ingannare la bilancia nei giorni in cui la pesano. Quando eccede nel cibo ricorre ai lassativi e passa il tempo a leggere i blog di ragazze con disturbi alimentari che si sostengono a vicenda. Nel suo libro L. H. Anderson esplora l'impressionante discesa di una ragazza nel vortice dell'anoressia.
 
Recensione
 
Wintergirls è un libro tragico, infligge dolore a chi lo legge come il personaggio principale infligge dolore a se stessa per far male a quel corpo riflesso nello specchio per cui prova solo disprezzo.
Lia non è morta, ma non è nemmeno viva: è sospesa tra due mondi e presco morirà, proprio come è morta la sua amica.
La sua è una lotta continua: la ginnastica, il conteggio delle calorie, il desiderio irrefrenabile di mangiare un cioccolatino o una ciambella, ma soprattutto quello di dimagrire.
E' il racconto di un dramma attraverso un linguaggio crudo e spesso brutale, un dramma che ai giorni nostri molte famiglie sono costrette ad affrontare quotidianamente. Una lotta continua per sopravvivere ad un malessere che consuma il corpo da dentro e contro cui spesso non si sa come combattere.
Con Wintergirls è come entrare in un altro mondo, una specie di universo parallelodove non si conoscono felicità e spensieeratezza, ma solo orrore, scarsa ccettazione di se stessi e cosa ancora più grave un desiderio enorme di auto infliggersi il male assoluto.
 
Mentre lo leggevo pagina dopo pagina, mi sono spesso chiesta chi me lo facesse fare, ma  ma volevo assolutamente sapere come andava a finire, ma soprattutto scoprire se i fantasmi che perseguitavano Lia sarebbero scomparsi o avessero alla fine prevalso sulla poca voglia di vivere della ragazza.
 
Per vivere Lia deve però imparare nuovamente a come essere triste, felice, arrabbiata, allegra o emozionata, ma soprattutto a guardarsi nello specchio e ad accettarsi.
Sa che può farcela, ma deve volerlo!
 
E leggere questo libro è come lottare con lei per la sua sopravvivenza, è sperare continuamente in una sua reazione positiva a ciò che la vita può offrirle e desiderare di scacciare una volta per tutte i suoi fantasmi!

mercoledì 13 aprile 2016

Challenge LGS 2016, un libro la cui autrice abbia più di 60 anni: Olympia di Danila Comastri Montanari

 
Descrizione
 
Grecia, anno 4.1 d.C. Il senatore Publio Aurelio Stazio giunge a Olympia per presentare i puledri della sua amica Pomponia ai Giochi atletici più celebri del mondo. Le gare, però, vengono subito funestate da una serie di lutti: un tifoso accoltellato, un pancraziaste strangolato, un pentatleta sgozzato da un disco tagliente, un velocista trafitto da un giavellotto. Accusato degli ultimi due delitti è il discobolo di Corinto, Pirro, che avrebbe potuto procurarsi con facilità gli attrezzi impiegati e che si rende subito irreperibile. Una firma sui delitti, secondo il comitato olimpico che dimostra, molta, forse troppa, fretta di chiudere il caso. Ma Publio Aurelio non è convinto e comincia a indagare su altri possibili sospetti. Di fronte al groviglio di morti ammazzati, false piste, doppie e triple verità, il compito per il senatore-detective non si presenta facile, in quell'ambiente cosmopolita che sotto una cornice splendida cela ambizioni sfrenate, enormi interessi pecuniari, efferati misteri.
 
Recensione
 
Olympia è un giallo storico ambientato  a Olympia nel 41 d.C.
La Grecia è ormai entrata nell'orbita di roma e quindi anche gli atleti romani possono partecipare alle Olimpiadi. Per questo motivo Publio Aurelio Stazio, nobile senatore romano, ricchissimo e con la fama di donnaiolo impenitente si trova a Olympia per assistere alle gare e per farvi garreggiare i cavalli di una sua amica. Ma i giochi vengono funestati da strani omicidi e così il nostro senatore inizia a investigare e a cercare l'assassino tra i giudici corrotti e concorrenti pronti a tutto pur di vincere, tra strani spettatori e belle signore.
Accompagnato come in ogni sua indagine dal suo scaltro schiavo alessandrino Castore, Stazio riuscirà a risolvere il caso.
 
Alla figura del nobile senatore la scrittrice ha dedicato una serie di libri.
In ogni racconto si scoprono usanze e costumi dell'antica Roma. Anche questo libro è una fonte inesauribile di notizie sul modo di vivere nell'antichità, sui rapporti complessi tra uomini e donne, e dato che la vicenda si svolge in Grecia, anche sui modi di vivere della Grecia stessa e su come si svolgevano le Olimpiadi antiche.
Naturalmente non mancano le descrizioni degli aspetti negativi di queste società come la corruzione, lo schiavismo, lo sfruttamento della prostituzione maschile e femminile, tutto raccontato con un velo di ironia..
Per questo motivo trovo che leggere i libri di questa scrittrice sia un modo divertente per avvicinarsi alla storia.
 
Per quanto riguarda i personaggi bisogna dire che la scrittrice li presenta sempre con chiarezza nei loro pregi e nei loro difetti. e leggendo i sui libri ho come l'impressione che il suo personaggio preferito sia il segretario di Stazio, ottimo collaboratore del senatore nelle indagini, ma truffatore e ladro incallito, non si sa se più dedito alle donne e al gioco che a Stazio stesso. Senza contare la sua attitudine a prelevare quantitativi immensi di monete, gioielli e vestiti dai tessuti pregiati dai forzieri del suo nobile padrone.
 
Per chi ama i gialli troverà in questi libri incredibili trame, con assassini crudeli e scaltri, donne pericolose e perchè no, anche tanto divertimento.
 
 


Gli effetti speciali dell'amore di Angela Iezzi

  Descrizione   Ashley Morgan ha ventiquattro anni, una grande passione per i libri e pensa che il suo futuro sia già scritto: pre...