Lettori fissi

lunedì 31 ottobre 2011

Citrouille e gatti neri

Ho sempre visto questi simpatici puntaspilli sugli altri blog e mi sono sempre chiesta come si confezionavano.
L'altra sera ho conosciuto Roberta, una ricamatrice fantastica, che mi ha fatto vedere uno schema del Telaio dove c'erano le spiegazioni: è più facile di quanto pensassi, così sabato ho tirato fuori la mia macchina da cucire e ho utilizzato degli avanzi per confezionare queste tre zucchette in tema con la festa di oggi.


 Adesso se ne stanno tranquille nel mio angolino di Halloween, con fantasmi e spaventapasseri.
I Fantasmini stanno già facendo un simpatico girotondo.....


Streghe e streghette attendono i festeggiamenti.....


Un gatto nero invece fa le fusa accanto ad una zucca, ricamata con la tecnica dello stitchery.
E' il mio primo lavoro con questa tecnica e mi sono divertita molto.


AAAAARGHHHH, il mio spaventapasseri è in realtà un vampiro, guardate i suoi occhi, si salvi chi puòòòòòò.

BUON HALLOWEEN A TUTTI.

lunedì 24 ottobre 2011

danni...

..... che ho fatto al mio portafoglio Venerdì.
Il mio dolce maritino ha deciso, ignaro di quanto sarebbe successo, di portarmi alla fiera di Vicenza, Abilmente.
In un tripudio di colori, stoffe, schemi e filati come si fa a resistere e così.....
ho speso un piccolo patrimonio.
Diciamo che per un pò sono a posto. Ho di che lavorare per tutto l'inverno.
Per esempio...
ho schemi carinissimi di Nicky's Creations.....


...stoffe con cui confezionare i miei ricami e perchè no, anche qualche borsa...


giornali dell'Associazione italiana del punto croce da cui prendere qualche spunto e poi perchè farmi mancare gli asciughini Graziano firmati Parolin?
Partecipando al Sal Ricamabili di Vale a qualcosa dovevo pur pensare!


Chissà se la mia dolce metà mi accompagnerà anche l'anno prossimo...

giovedì 13 ottobre 2011

Ricami in copertina

Come ha detto l'autore dell'articolo apparso su "Il Sole 24 ore" di domenica è probabilmente il progetto più bello dell'anno. La nota casa editrice Penguin (chi non la conosce? E' molto famosa soprattutto per gli studenti delle scuole superiori o dell'università che devono leggere opere in lingua inglese) ha affidato ad un'artista americana di origine giapponese un lavoro molto particolare e a mio avviso bellissimo.

Jillian Tamaky ha ricamato per questa casa editrice, le copertine, le quarte e le alette di tre libri: Emma di Jane Austen, The secret garden di Frances Hodgson Burnett e Black beauty di Anne Sewell.
Ho visto i suoi lavori sul suo sito e sono meravigliosi, molto belli e molto colorati. Probabilmente il costo dei prototipi sarà elevatissimo, ma ci potremo accontentare dei libri con le copertine normali ma che daranno una sensazione tattile un pò particolare.
I libri usciranno alla fine di ottobre, ma andando sul suo sito potete vedere i suoi capolavori.
Vi lascio l'indirizzo:
http://www.jilliantamaky.com/  sezione Embroidery

lunedì 10 ottobre 2011

Salmania

Finalmente sono riuscita a fare una fotografia non troppo indecente alla prima tappa del mio sal Lizzie Kate che sto facendo con Fiore e Pat del gruppo Crocettine Fuggiasche.


 Si tratta dello schema "Spring Alphabet", bellissimo e coloratissimo come sono di solito gli schemi di LK.
Mi sto divertendo un mondo a ricamarlo e non vedo l'ora di riprenderlo in mano per la seconda tappa.
Nella foto sotto invece potete ammirare lo splendido ditale che mi hanno regalato.


Il ditale viene dalla Cantabria, regione autonoma della Spagna.
Il decoro rappresenta un simbolo celtico relativo al culto del Sole e della Luna.
Il simbolo è riportato anche sulla bandiera della regione.

E per ultimo, auguri al mio cucciolo di buon onomastico, oggi è San Daniele.