Lettori fissi

martedì 15 giugno 2010

Ancora borse

In queste settimane, tutta presa dai miei sal non mi sono resa conto che la mia macchina da cucire se ne stava tutta sola e abbandonata in un angolo della mia stanza dei lavori, così l'ho rimessa in funzione e mi sono fatta questa piccola borsina portalavoro con delle stoffine a fiorellini molto carine acquistate tempo fa. Questo è il davanti. E questo è il retro.
Ci sta giusto la mia scatola portafili, i quadrettini di stoffa che sto usando per il sal biscofleur e gli schemi, anche se sinceramente avrei voglia di usarla come borsetta da passeggio, quasi quasi oggi ci faccio un pensierino...




L'autore della seconda borsina invece è mio figlio. E' il lavoretto di fine anno della scuola. I disegni sono fatti con i pennarelli per la stoffa, poi ci ha aggiunto delle perline colorate e dei bottoncini. L'ha regalata a me. Ha voluto sottolineare il fatto che è un maschio e i maschi non vanno in giro con "oggetti" simili, anzi i maschi certi lavoretti non dovrebbero proprio farli!!!

4 commenti:

connie ha detto...

Sai che non avevo fatto caso che ti piacesse Jane Austen????hai visto il film "Becoming Jane"????è meraviglioso!(anche se alla fine ci resto sempre un pochino male siggggggh)
La tua borsa è molto bella...io nemmeno ci provo sarei una frana...e quella del cucciolo è troppo carina!Bravissimi a tutti e due!un abbraccione forte forte!

Francesca G ha detto...

caspita che artisti che siete!! bravissimo anche il tuo bimbo, proprio carina la borsetta che ha fatto e la tua è stupenda!!
ha ragione, i maschi non vanno in giro con le borsette però è bello che si divertano a farle per regalarle a noi mamme!!
ciao
francesca - il sentierodelleviole

Cia ha detto...

Che bella la tua borsa portalavori, ma il cuore è rimasto sul regalo del tuo bimbo...proprio fatto con il cuore, si vede!!!

Cia

Patrizia ha detto...

Ciao Laura
bellissime tutte e due le borse, ma la mia preferita è quella fatta da tuo figlio anche se ha ragione è più un lavoro da femmina!!! consolalo dicendogli che lo scorso anno per la festa della mamma i bambini della mia classe hanno addirittura ricamato una borsa ... anche i maschietti!!!
un abbraccio Patrizia