giovedì 24 dicembre 2009

Un presepe.....particolare

In quel tempo l'imperatore Augusto con un decreto ordinò il censimento di tutti gli abitanti dell'impero romano. questo primo censimento fu fatto quando Quirino era governatore della Siria. Tutti andavano a far scrivere il loro nome nei registri, e ciascuno nel proprio luogo d'origine. anche Giuseppe andò: Partì da Nàzaret, in Galilea, e salì a Betlemme, la città del re Davide, in Giudea. Essendo un lontano discendente del re Davide, egli con Maria, sua sposa, che era incinta, doveva farsi scrivere là. Mentre si trovavano a Betlemme, giunse per Maria il tempo di partorire; ed essa diede alla luce un figlio, il suo primogenito. Lo avvolse in fasce e lo mise a dormire nella mangiatoia di una stalla, perchè non avevano trovato altro posto.
In quella stessa regione c'erano anche dei pastori. Un angelo del Signore si presentò a loro, e la gloria del Signore li avvolse di luce, così che essi ebbero una grande paura. L'angelo disse: " Non temete! Io vi porto una bella notizia: oggi è nato il vostro Salvatore, il Cristo, il Signore. Lo riconoscerete così: troverete un bambino avvolto in fasce che giace in una mangiatoia".
I pastori giunsero in fretta a Betlemme e la trovarono Maria, Giuseppe e il bambino che dormiva nella mangiatoia. Dopo averlo visto, dissero in giro ciò che avevano sentito di questo bambino.
Dal Vangelo di Luca

6 commenti:

Amalia ha detto...

Grazie e ricambio di cuore, auguri di Buon Natale!

Patrizia ha detto...

Grazie Laura e buon natale anche a te e alla tua famiglia
Patrizia

BabyLightMyWay ha detto...

Buon Natale anche a te! E buon inizio 2010! Ciao, Elisa.

Nora ha detto...

Buon Natale anche a te carissima Laura.
Un abbraccio
Eleonora

RED ha detto...

Buone buonissime feste a te e ai tuoi cari !
un abbraccio
Annarita

Sabrinaesse♥ ha detto...

buon anno carissima!!!baci

Gli effetti speciali dell'amore di Angela Iezzi

  Descrizione   Ashley Morgan ha ventiquattro anni, una grande passione per i libri e pensa che il suo futuro sia già scritto: pre...